… and everybody hurts … – 2017, Ottobre – XXI Sec.

R.E.M. – Everybody Hurts

When your day is long
And the night
The night is yours alone
When you're sure you've had enough
Of this life
Well hang on
Don't let yourself go
'Cause everybody cries
And everybody hurts sometimes


Sometimes everything is wrong
Now it's time to sing along
When your day is night alone (hold on)
(Hold on) if you feel like letting go (hold on)
If you think you've had too much
Of this life
Well, hang on


'Cause everybody hurts
Take comfort in your friends
Everybody hurts
Don't throw your hand
Oh, no
Don't throw your hand
If you feel like you're alone
No, no, no, you're not alone


If you're on your own
In this life
The days and nights are long
When you think you've had too much
Of this life
To hang on


Well, everybody hurts sometimes
Everybody cries
And everybody hurts sometimes
And everybody hurts sometimes
So, hold on, hold on
Hold on, hold on
Hold on, hold on
Hold on, hold on


Everybody hurts


You are not alone

_________________________________________________________________________


Quando la tua giornata è lunga
E la notte
La notte è tua da solo
Quando sei sicuro di averne avuto abbastanza
Di questa vita
Va bene (tieni duro)
Non lasciarti andare
Perché tutti gridano (piangono)
E tutti si feriscono, a volte 

A volte è tutto sbagliato 
Allora è ora di cantare
Quando il tuo giorno è solo notte (trattieniti)
(Trattieniti) se ti senti come andare giù (trattieniti)
Se pensi di averne avuto anche troppo
Di questa vita
Beh, rimani in piedi

Perché tutti fanno male
Prendi conforto dai tuoi amici
Tutti soffrono
Non gettare la mano (spugna)
Oh, no
Non gettare la mano (spugna)
Se ti senti come sei, solo
No, no, no, non sei solo

Se tu stai da solo
In questa vita
I giorni e le notti sono lunghe
Quando pensi di averne avuto anche troppo
Di questa vita
Tirati su, resisti

Beh, a volte tutti si feriscono
Tutti gridano / piangono
E tutti feriscono a volte
E tutti si feriscono a volte
Quindi, tirati su, tirati su,
Tirati su, tirati su,
Tirati su, tirati su,
Tirati su, tirati su.

Tutti soffrono

Non sei solo

Sometimes.

CASA – SOMETIMES

 

 

 

PROPAGANDA LIVE – CLAUDIA BRÜCKEN

2017 – 10 – 01 , venerdì

1. Puntata Propagandalive

CODICI

  2017 – 10 -06, venerdì 

Avevo mandato un messaggio a SM con due squilli su cellulare. Era per fargli capire che il motivo di comunicare con lui era più urgente di quello che avrei trasmesso con un semplice sms. E come dissi a lui, la mia regola di numero di squilli su chiamate a cellulare è:

  • 3 in caso di tutti, eccetto che:
  • 4 in caso di amici stretti e parenti,
  • e 5 nel caso dei figli.

Tutto questo per non disturbare mai troppo i corrispondenti. I messaggi infine erano il modo migliore per comunicare. Io lo utilizzavo quasi giornalmente con i figli. Ma torniamo ai codici. Mentre spiegavo il mio protocollo a SM, mi tornava in mente il brano della lezione di Roberto Saviano nella puntata di due giorni prima di King of Crimes, quando racconta lo scambio di informazioni tra figlio ed il boss, in aula di tribunale, diistanti. Un nome ed indirizzo di un uomo da uccidere, identificato come il traditore. Il figlio indicava l’anello, per accusare l’ Aniello come il traditore, ed il padre, passando le mani ai capelli, e poi sulla barba, per dire che abitava vicino all’officina, in via dei Barbieri ! Impressionante, una sentenza di morte, comminata con tre gesti !

https://www.comingsoon.it/tv/anticipazioni/kings-of-crime-stasera-4-ottobre-2017-roberto-saviano-racconta-le-vite-dei/n71635/

Kings of crime – Roberto Saviano

 

HELLO, GOODBYE

2017 – 10 – 11

K.

2017 – 10 – 11
San Giovanni XXIII (Giuseppe Angelo Roncalli)
(Sotto il Monte, 25 novembre 1881 – Città del Vaticano, 3 giugno 1963)

La mamma di K, Pasqualina, aveva conosciuto personalmente Papa Giovanni, come lo chiamavano tutti.

 

 

Van der Graaf generator

2017 – 10 – 12
San Serafino (1540 – 1604) da Montegranaro (Marche) 

La scoperta della America

 

 

 

200 € BEN SPESI

2017 – 10 – 13

Angelus

 DUE ANNI PRIMA

 

Era stato un giorno di festa. K senza impegni, e liberi di pranzare fuori. Lo dissi a V, e lei propose di pranzare insieme.

Perfetto. Arriviamo prima noi, poi compare lei :*

F – Aspetta a papà … Ti do subito i soldi. 50 che ti servivano e 50 tele regala mamma.

V – Grazie mami. :*

 

IL BEL PAESE

2017 – 10 – 18

Kennst du das Land wo die Zitronen blühn” (Goethe, Italienische Reise. 1813-1817)

goethe-italia1

F – Il Bel Paese.

Aveva appena scritto così sulla pagina di una amica tedesca, che era stata on vacanza sul lago di Garda.

il-bel-paese

 

 

Kennst du das Land, wo die Zitronen blühn,
Im dunklen Laub die Goldorangen glühn,
Ein sanfter Wind vom blauen Himmel weht,
Die Myrte still und hoch der Lorbeer steht,
Kennst du es wohl?
Dahin! Dahin
Möcht ich mit dir, o mein Geliebter, ziehn!

Conosci il paese dove fioriscono i limoni?
Nel verde fogliame splendono arance d'oro
Un vento lieve spira dal cielo azzurro
Tranquillo è il mirto, sereno l'alloro
Lo conosci tu?
Laggiù, laggiù
Vorrei con te, o mio amato, andare!

 

D’ALEMA

2017 – 10 – 19

2017-10-19-D'ALEMA

da “La Repubblica”, 2017 – 02 – 17

PASSING THE TIME

2017 – 10 – 19

dedicata ad Andrea Stefano Luciano

It is a cold winter,
E’ un inverno freddo,
Away is the songbird,
Lontano è l’ uccello canterino,
And gone is her traveller,
E andato via il suo viaggiatore,
She waits at home.
Lei aspetta a casa.

The sun is on holiday,
Il sole è in vacanza,
No leaves on the trees.
Non ci sono foglie sugli alberi.
The animals sleep
Gli animali dormono
While cold North wind blows.
Mentre soffia il vento freddo del nord.

The snowflakes are falling,
Cadono i fiocchi di neve,
The roof a white blanket.
Sul tetto una coltre bianca.
There’s ice on the window pane,
C’è ghiaccio sul vetro della finestra,
She waits alone.
Lei aspetta sola.

She sits by the fireside,
Seduta accanto al fuoco,
The room is so warm.
La stanza è così calda.
Her children are sleeping,
I suoi figli dormono,
She waits in their home.
Lei aspetta nella loro casa.

Passing the time.
Passando il tempo.
Passing the time,
Passando il tempo,
everything’s fine.
va tutto bene.
Passing the time, having the wine.
Passando il tempo, gradendo del vino.
Passing the time, drinking red wine.
Passando il tempo, bevendo vino rosso.
Passing the time, drinking red wine.
Passando il tempo, bevendo vino rosso.
Passing the time, drinking red wine.
Passando il tempo, bevendo vino rosso.
Passing the time, everything’s fine.
Passando il tempo, tutto bene.
Passing the time, drinking red wine.
Passando il tempo, bevendo vino rosso.
Passing the time, everything’s fine.
Passando il tempo, va tutto bene.
Passing the time, wine and time rhyme.
Passando il tempo, il vino e il tempo fanno rima.
Passing the time.
Passando il tempo.

It is a long winter,
Si tratta di un lungo inverno,
Away is the summer.
Lontana è l’estate.
She waits for her traveller
Lei aspetta il suo viaggiatore
So far from home.

Così lontano da casa.
She sits by the fireside,
Seduta accanto al fuoco,
The room is so warm.
La stanza è così calda.
There’s ice on the window,
C’è ghiaccio sulla finestra,
She’s lonely alone.
Lei è solitariamente sola.

Tradotto da Anonimi

 

LE RISATE

2017 – 10 – 29

20171029-M5S-PD-ALLEATI-RISATA

 

Annunci